Corso di memotecniche

di Sergio Chiodo

 
Il nostro forum

Indice

Introduzione
Alcune domande frequenti
L'acrostico
L'associazione
Sequenze di nomi
Parole difficili
La conversione
Memorizzare i numeri

Musica
Alcune date di nascita e morte
Le 12 fatiche d'Ercole
Calendario dell'anno
Tavole goniometriche
Sedi delle Olimpiadi
32 cifre di pigreco
Le costellazioni zodiacali
I libri della Bibbia
La tavola periodica di Mendeleev

Alcune date di nascita e di morte

Come può essere utilizzata la conversione fonetica?
Cominciamo con un esempio secondo me molto utile: le date di nascita e di morte. 

Archimede visse dal 287 al 212 aC. 
Con la nostra tecnica questi due numeri possono essere trasformati, ad esempio, in NOVE OCHE NUOTANO. Immaginiamo il grande siracusano che, nella sua vasca da bagno, studia il galleggiamento dei corpi utilizzando nove ochette di plastica, di tutti i colori. Sentiamo il rumore dell'acqua, il suo tepore e vediamo Archimede infilarsi le ochette una su ogni dito del piede... arrivato al decimo dito schizza fuori gridando Eureka e lanciando dappertutto le ochette. E' più facile ricordare questa scenetta, con la frase NOVE OCHE NUOTANO, o i numeri 287-212? 

Avrete notato che abbiamo utilizzato qui, come sempre, l'associazione ridicola o assurda, il coinvolgimento plurisensoriale e la visualizzazione. Il fatto che l'associazione sia paradossale serve, oltre che per rafforzare la memorizzazione, a non fare confusione tra invenzione memotecnica e realtà del racconto. Se l'aneddoto fosse stato più verosimile ci sarebbe stato il pericolo di prenderlo per autentico. Un suggerimento: la visualizzazione deve essere più precisa e dettagliata possibile. Se qualcuno visualizza con difficoltà, farebbe bene a fare un disegno, non importa se brutto, della situazione. Il disegno è potentissimo per la memorizzazione, permette di usare la memoria fotografica, che è molto sviluppata in tutti noi. Purtroppo non posso riempire questa dispensa di disegni, né ho il tempo di farli. 

Qui di seguito vi propongo una ventina di date di nascita e morte di scienziati. Non sempre i numeri sono così favorevoli, e non sempre la mia fantasia ha funzionato al meglio. Ovviamente le cifre del millennio e, per i più famosi, del secolo possono essere talvolta sottintese, se la conversione risulta più semplice

ARCHIMEDE 287-212 NOVE OCHE NUOTANO 
vedi sopra 

ARISTOTELE 384-322 MUOVERA' MIO NONNO 
il motore immobile che fa muovere tutto, anche il nonno paralitico 

COPERNICO 1473-1543 RICHIAMA ROMA 
dal Sant'Uffizio continuavano a telefonargli, ma lui non si faceva trovare. Rispondeva la moglie e diceva "La faccio richiamare" 

COULOMB 1736-1806 CAMICE ASSAGGIA 
il suo esperimento non gli veniva mai, e lui mordeva il camice dal nervoso

DESCARTES 1596-1650 GLI APICI AGLI ASSI 
quando ha inventato gli assi cartesiani, scriveva sempre x', y' ... 

EINSTEIN 1879-1955 CAPELLI E ALI 
il suo cervello aveva questi due attributi, le ali per far volare il pensiero

FARADAY 1791-1867 CHE BOTTO, FUGGI QUI! 
non sempre gli esperimenti gli venivano bene... 

FERMI 1901-1954 OSO' TAGLIARE 
tagliare l'atomo, cioè fissionarlo aprendo gli studi sulla bomba

GALILEI 1564-1642 LA CERA REGNA 
i suoi esperimenti erano rigorosamente senza attrito... 

HUYGENS 1629-1695 C'E' NEBBIA O CIPOLLA? 
in un suo esperimento sull'ottica ad un certo punto non ci vedeva più

JOULE 1818-1889 VEDEVA FIABE 
lui in realtà odiava il lavoro ;-), e sognava a occhi aperti di essere un principe azzurro 

KELVIN 1824-1907 FINIRE A SECCO 
nei suoi lavori sulla termodinamica era ossessionato dalla fine del carburante

KEPLERO 1571-1630 IL CHIODO CI MISE 
il chiodo che permette di disegnare le ellissi, con il famoso metodo 

LAVOISIER 1743-1794 CARO MIO, BARI! 
gli diceva la moglie quando faceva tornare i conti per dimostrare la conservazione della massa 

LEIBNIZ 1646-1716 REAGI' ADAGIO 
alla polemica con Newton dapprima reagì adagio, poi si lasciò andare.. 

LEONARDO 1452-1519 ORIGLIANO ALLA TOPPA 
Benigni e Troisi per carpirgli le sue invenzioni 

MAXWELL 1831-1879 META' ACCOPPIA 
le due metà sono il magnetismo e l'elettricità 

NEWTON 1642-1727 C'ERANO CONICHE 
prima di lui si cercavano proprietà geometriche, lui le dedusse da equazioni 

RÖMER 1644-1710 ORARIO ATTESO 
è grazie al ritardo di un'eclissi che conosciamo questo scienziato

THOMSON J.J. 1856-1940 LUCE ROSSA 
la luce emessa da un tubo a raggi catodici a bassa pressione 

THOMSON G.P. 1892-1975 PIAGNUCOLA 
ci piace ricordarlo così, in braccio al padre J.J.

Seguono altri personaggi famosi tratti da diversi campi. Talvolta ho dovuto utilizzare una tecnica mista: conversione ed acrostico.

MONTEVERDI 1567-1643 ELEGIACA RIMA 

GENGIS KHAN 1162 - 1227 TUTTA CINA TIENE INNOCUA 

GOGOL' 1809 - 1852 Si Procurò Le aNime 

DEBUSSY 1862 - 1918 Giocava Note Tanto Francesi 

MANN 1875 - 1955 Che Libro Lungo Lungo! 

MANZONI 1785 - 1873 Volle Lucia Col Marito 

VOLTAIRE 1694 - 1778 PERCHÉ V.?