Corso di memotecniche

di Sergio Chiodo

 
Il nostro forum

Indice

Introduzione
Alcune domande frequenti
L'acrostico
L'associazione
Sequenze di nomi
Parole difficili
La conversione
Memorizzare i numeri

Musica
Alcune date di nascita e morte
Le 12 fatiche d'Ercole
Calendario dell'anno
Tavole goniometriche
Sedi delle Olimpiadi
32 cifre di pigreco
Le costellazioni zodiacali
I libri della Bibbia
La tavola periodica di Mendeleev

I libri della Bibbia
I libri della Bibbia sono divisi in quattro gruppi: il Pentateuco, i Libri Storici, i Libri Poetici e Sapienziali, i Libri Profetici. Ecco in dettaglio i nomi dei libri
 
Pentateuco (5)
Genesi
Esodo
Levitico
Numeri
Deuteronomio

Libri Storici (16)
Giosuè
Giudici
Rut
I Samuele
II Samuele
I Re
II Re
I Cronache
II Cronache
Esdra
Neemia
Tobia
Giuditta
Ester
IMaccabei
II Maccabei

Libri Poetici e Sapienziali (7)
Giobbe
Salmi
Proverbi
Qoelet 
Cantico dei cantici
Sapienza
Siracide 
 

Libri Profetici (6+12)
Isaia 
Geremia
Lamentazioni
Baruc
Ezechiele
Daniele
Profeti minori 

(Osea Gioele Amos Abdia
Giona Michea Naum 
Abacuc Sofonia Aggeo 
Zaccaria Malachia)
 

Memorizzazione dei quattro gruppi.

Dio invita due amici a prendere il tè con i pasticcini. Così erano in cinque (Dio vale 3) (PENTA+TE COn i pasticcini= PENTATEUCO). Nel tè c’era della camomilla, e i due amici vogliono dormire, ma prima vogliono che Dio gli racconti una STORIA. Dio racconta: "C’era una volta, Pietro si volta, Pietro si gira, cade una lira". Un amico dice: "Che POESIA! Potresti prendere la laurea ad honorem all’università della SAPIENZA!" E l’altro: "Tu farai strada, tutti ti acclameranno come un dio, dammi retta, io me ne intendo, sono un PROFETA". Dopo che ognuno ha parlato, si addormentano.

Memorizzazione del Pentateuco.

All’inizio (GENESI) Dio non sapeva se creare l’uovo o la gallina, allora creò l’uovo SODO (ESODO). Dall’uovo nacque un pulcino aon i jeans LEVIs, decisamente antipaTICO (LEVITICO). Sull’etichetta dei jeans c’erano i NUMERI, ma erano numeri astronomici, allora Dia creò gli astri e l’astronomia, poi la terra e la terronomia. Siccome però la terra gli venne doppia (la luna), creò la DUE-TERRONOMIA (DEUTERONOMIO). Poi si riposò.

Memorizzazione dei libri storici.

Dio, DICCI (16) una STORIA! La storia comincia con "Cera una volta, Pietro si volta". Che poesia, degna di GIOSUÈ Carducci. Ma chi è meglio, Dio o Carducci? Ci vogliono dei GIUDICI. I giudici non apprezzano nessuno e fanno un brutto verso (RUT). Avevano appena fatto colazione e la bocca SA di MUESLI (SAMUELE). I muesli erano solo DUE pezzi di uvetta, rimasti incastrati tra i denti, uno a sinistra e uno a destra. I denti si traformano in due corone, corone di RE (DUE anche loro); i re aprono il giornale per vedere se parlano di loro nelle pagine della CRONACA (pagina destra e pagina sinistra, quindi DUE). Ma il giornale è in forma digitale, al computer, e appare una CLESSIDRA, a cui manca il primo pezzo (ESDRA). Il taglio ha provocato una fuoriuscita di sangue, e la clessidra soffre di ANEMIA (NEEMIA). Il sangue è rosso (Red) e il suo amico si chiama TOBY (TOBIA). Toby cerca di fermare il sangue-sabbia della clessidra, tappandola con un dito, ma Red gli dice "GIÙ le DITA!" (GIUDITTA) Allora lui, offeso, se ne va all’ESTERO (ESTER) a fare il turista. Visita dei bei monumenti e dice "MA CHE BEI monumenti! (MACCABEI). Appena lo dice crollano, ma li ricostruiscono subito, allora lui dice MA CHE BEI munumenti e crollano definitivamente.

Memorizzazione dei libri poetici e sapienziali.

All’università della SAPIENZA, facoltà di POESIA, iscriversi costa un OCCHIO (7) e per laurarsi ci vogliono mille anni. Ci vuole quindi una pazienza di GIOBBE. Mentre aspetto, per sgranchirmi le gambe, faccio una corsetta, e vado sempre più veloce, alla fine corro come una lepre e mi fanno in SALMÌ (SALMI). Aveva ragione la mamma che diceva "Chi va piano va sano e va lontano (PROVERBI)". Per andare lontano potevo prendere l’autobus della linea Q, meglio se ELETTRICO così non inquina (QOELET). Sull’autobus, che sembra un pullmann da gita scolastica, ci sono i sette nani che CANTANO dei CANTI da minatori (CANTICO DEI CANTICI). Alla guida è Dotto, il più SAPIENTE (SAPIENZA), che però guida da spericolato perché deve portare un chilo di mele a Biancaneve: vuole arrivare prima di SERA, se no diventano ACIDE (SIRACIDE). Il pullmann ha un incidente e finisce la storia.

Memorizzazione dei libri profetici.

CIAO DONNA! (6-12). Entra la strega con la sfera di cristallo per leggere il futuro. La strega ride sinistramente, ride, ride così tanto che cresce una RISAIA (ISAIA). Le mondine stanno litigando: di chi è questa foto di Richard GERE? MIA! (GEREMIA), no mia, no mia... Vengono alle mani e si LAMENTANO per il dolore (LAMENTAZIONI. Arriva il padrone e cerca di farle spaventare, ma loro non hanno soggezione perché sanno che lui porta la PARRUCCA (BARUC). Improvvisamente scappano. Il padrone crede di averle intimorite, ma in realtà loro sono scappate perché è comparso un LUPO (EZECHIELE). Le mondine tentano di sfuggirgli arrampicandosi su degli alberi di mele, e provocano DANNI all MELE (DANIELE). Gravati dal loro peso, i meli si accorciano e diventano MINORI.